Indietro

Le novità 2020 in sintesi

Con le sue novità di prodotto, K2 Systems assicura un montaggio rapido e una pianificazione digitale dei sistemi fotovoltaici

Con le sue novità di prodotto, l’azienda affianca i clienti dal colloquio preliminare sul montaggio fino al collaudo degli impianti con strumenti digitali come K2 Base, K2 Roof Check e K2 Docu, ma anche con sistemi di montaggio semplici e intuitivi per un’installazione rapida, facile e affidabile.

Ecco le novità di prodotto di quest’anno:

  • L’app K2 Roof Check comunica un prezzo indicativo in pochi secondi: introdotta nel 2017, l’applicazione K2 Roof Check ha una nuova funzione con cui l’installatore può comunicare al cliente un prezzo indicativo ma affidabile per kWp relativo alla sottostruttura. Altro...
  • K2 Base 3.0 assicura una progettazione ancora più rapida degli impianti fotovoltaici: il software di pianificazione K2 Base vanta un look più moderno, nuovi elementi di comando e un nuovo pannello di controllo, per una gestione più efficiente degli incarichi. Grazie a una programmazione migliore, i calcoli sono più rapidi; per giunta, K2 Base non è più solo connesso agli strumenti dell’azienda leader di invertitori di tensione, ma anche allo strumento di previsione degli utili Archelios Pro. Altro...
  • L’app K2 Docu semplifica la documentazione del cantiere e il collaudo dell’impianto: con la nuova applicazione K2 Docu l’installatore può occuparsi della documentazione vincolante del cantiere per via digitale e senza complicazioni tramite smartphone.
  • Il sistema MicroRail fissa gli impianti fotovoltaici in modo affidabile sui tetti in lamiera ondulata grazie a un sistema di fissaggio sulla superficie del tetto.
  • RailUp assicura una ventilazione ottimizzata per i due sistemi SpeedRail e MultiRail.
  • Il portafoglio di ganci per tetto integra il modello CrossHook 4SL flessibile per il sistema SolidRail e il nuovo SingleHook Alpin per carichi di neve elevati.
  • Il nuovo sistema per tetti piani Dome 6 fa risparmiare tempo con un’installazione del 50% più rapida: il S- e D-Dome 6 è preassemblato all’80 per cento e grazie a un’innovativa tecnologia a spinotti non richiede collegamenti a vite. Per i tetti piani con un’inclinazione massima di 10° e riserva di carico ridotta, inoltre, è possibile optare per un attacco fisso.

Avete domande sui nostri nuovi prodotti? Non esitate a contattarci direttamente!

 

Indietro

Torna indietro